Dettaglio annuncio

Procedura R.F. n° 22/2019

Note: CURATORI DOTT. GIUSEPPE VENNERI E AVV. NICOLE PETRUCCI. Gli interessati dovranno far pervenire al Curatore a mezzo racc. a.r. indirizzata a dott. Giuseppe Venneri Piazza Giovanni XXIII n. 4 - 73014 GALLIPOLI LE, proposta di acquisto entro e non oltre il giorno 07/01/2022 ore 24,00

DETTAGLI ASTA

Data: (In Attesa di aggiornamento) 19/01/2022 ore: 17.00
Località: LECCE (LE)
Tipologia: Abbigliamento e varie
Base asta:
Offerta Minima:
Rilancio minimo: € 500,00
Cauzione:
I beni sono rappresentati da un numero considerevole di capi d’abbigliamento quali pantaloni, bermuda, salopette, capi spalla, maglioni, polo e T?Shirt, bobine di filato varie altezze e bobine di tessuto per pantaloni di vario tipo e colore oltre che da accessori necessari al confezionamento degli stessi (bottoni, chiusure lampo, rivetti, salpe, targhette ed altri elementi di rifinitura). Circa il 60% delle rimanenze di magazzino è costituito da pantaloni, e bermuda il restante 40% da camicie, T.Shirt, felpe ed altre tipologie di abbigliamento precedentemente indicate. ALTRE INFORMAZIONI SONO REPERIBILI NEGLI ALLEGATI AL PRESENTE ANNUNCIO.

Giudice

Dott. Alessandro Silvestrini
Tribunale: Lecce - Via Brenta

Commissionario

Perito Industriale Massimo Giulianelli
Contatti Telefonici: 392 0769670

Altre info

Pubblicato il: 29/12/2021
Tipo assegnazione: Vendita informale

Per visualizzare la documentazione, li dove il documento non sia sotto forma di immagine è necessario aver installato il plug-in Acrobat Reader. In questo caso il documento verrà visualizzato in formato pdf. Si sottolinea che il plug-in è gratuito e lo si puo' installare cliccando sul logo a sinistra

Le informazioni su esposte sono ricavate dai documenti originali inviati dai referenti della procedura. S'invitano i gentili utenti a leggere la documentazione integrale. La maggior parte dei documenti originali risulta non rispondente al requisito n. 17 dell'Allegato A del D.M. 8/7/2005 e Oxanet.it non è autorizzata ad intervenire sul relativo contenuto. Ci si auspica che gradualmente anche i documenti originali siano predisposti in un formato compatibile con i requisiti di accessibilità di cui alla L. 4/04 (cd. legge Stanca)