Dettaglio annuncio

Procedura R.G. n° 1/2021

Note: Vendita mediante shop on line, di opere grafiche, ispirate alla Focara di Novoli.

Clicca per conoscere il dettaglio sul sito www.garatelematica.it

DETTAGLI ASTA

Località: LECCE (LE)
Tipologia: Arte e Antiquariato
Base asta: € 1.000,00
Offerta Minima: € 1.000,00
Rilancio minimo:
Cauzione:
TELA 5: FOCARA DI HIDETOSHI NAGASAWA (dimensioni cm 80x60) Nel rispetto del format ormai consolidato di FocarArte, Hidetoshi Nagasawa, al pari di quanto già accaduto con Mimmo Paladino ed Ugo Nespolo, oltre al manifesto per la “Focara di Novoli 2014”, ha realizzato per i cento amici del fuoco più grande del bacino del Mediterraneo e del suo Santo, un'opera grafica che si manifesta come immagine riconosciuta e riconoscibile dell'evento invernale della terra salentina e che ribadisce il ruolo testimoniale che l'artista esercita nei confronti di un evento carico di fede, di storia e di riferimenti, che rivendica il suo appartenere al continuum del tempo. Come nel manifesto d'autore, lo scultore giapponese effigia la monumentale pira di fascine di negramaro, nell’emblematicità del triangolo, raffigurazione planare di una costruzione/struttura vegetale di forma conica (piramide di base circolare avente un numero infinito di facce oblique) che rimanda al passato e fa bella mostra di sé sulla copertina del numero 233 de “L'architettura. Cronache e storia” sollecitando in noi - ma non solo - riflessioni che guardano alla figura/figurazione e ai suoi significati (tra matematica e geometria) rammentando, per dirla con Carl Gustav Jung, che l'uomo prima ancora di essere soggetto sociale e razionale è essenzialmente soggetto simbolico. E questo, riconoscendo a Nagasawa la costante e sottile capacità di sintesi tra la cultura orientale della sua appartenenza e quella occidentale ed italica di tanto e lungo esercizio. Nel ricordo della “Colonna I” vista nella Venezia biennalica del 1972 per “Sculture nella città”, della mitica “Eone” l'installazione realizzata per documenta XII a kassel vent’anni dopo e di tanti altri episodi successivi. Ecco, allora, nell'azzurro serigrafico del fondo che rimanda al cielo, il triangolo isoscele della focara (che trasmuta dal nero viscerale nel rosso fiammeggiante quindi nel crepitante giallo/oro di precisa significazione mistica), figura strettamente legata al numero tre e alla sua positività yang, ma anche simbolo del fuoco nella rappresentazione grafica dei quattro elementi, e origine stessa della formazione della piramide/cono, da intendersi quale luogo e spazio dell'idea verso la trascendenza. PEZZI DISPONIBILI: 59 N.B.: La stampa è priva di certificato di autenticità dell'autore.

Giudice

Dott. Anna Rita Pasca
Tribunale: Lecce - Via Brenta

Istituto Vendite Giudiziarie

IVG Consorzio Stabile Lecce
Contatti Telefonici: 0832 238205;

Altre info

Pubblicato il: 15/07/2021
Tipo assegnazione: Vendita informale

Per visualizzare la documentazione, li dove il documento non sia sotto forma di immagine è necessario aver installato il plug-in Acrobat Reader. In questo caso il documento verrà visualizzato in formato pdf. Si sottolinea che il plug-in è gratuito e lo si puo' installare cliccando sul logo a sinistra

Le informazioni su esposte sono ricavate dai documenti originali inviati dai referenti della procedura. S'invitano i gentili utenti a leggere la documentazione integrale. La maggior parte dei documenti originali risulta non rispondente al requisito n. 17 dell'Allegato A del D.M. 8/7/2005 e Oxanet.it non è autorizzata ad intervenire sul relativo contenuto. Ci si auspica che gradualmente anche i documenti originali siano predisposti in un formato compatibile con i requisiti di accessibilità di cui alla L. 4/04 (cd. legge Stanca)