Dettaglio annuncio

Procedura R.G.E. n° 50/2016

DETTAGLI ASTA

Data: (In Attesa di aggiornamento) 22/07/2021 ore: 10.00
Località: SUPERSANO (LE)
Tipologia: IMMOBILE COMMERCIALE MAGAZZINI E LOCALI DI DEPOSITO
Base asta: € 61.824,00
Offerta Minima: € 61.824,00
Rilancio minimo: € 1.000,00
Cauzione: € 6.200,00
Lotto 3 - Piena proprietà, per la quota di 1000/1000, di locale a piano rialzato destinato a cantina vinicola con deposito seminterrato e parziale costruzione a primo piano, siti in Supersano (Lecce), via Vittorio Alfieri 254. Il bene, di superficie lorda complessiva di circa mq 1472,00, è così costituito: - locale a piano rialzato, destinato a cantina vinicola, in muratura, con copertura piana, accesso indipendente; composto da: area d'accesso antistante pavimentata con rampa e scalinata; locale cantina vinicola (superficie utile mq 378.00 c.a. - h interna = m 3.45); ufficio; spogliatoio e bagni; scala su area di passaggio laterale di uso comune con proprietà a piano seminterrato; l’unità risulta recentemente ristrutturata, in ottime condizioni di manutenzione; - deposito a piano seminterrato con accesso da rampa su area di passaggio laterale di uso comune con proprietà adiacente a piano seminterrato; superficie lorda mq 203,00 c.a. superficie utile mq 130,00 c.a. (h interna = m 3.10 – 3.95 – 4.00); collegato al primo piano da vano scala; l’unità risulta recentemente completata, in buone condizioni di manutenzione ma presenta una situazione di irregolarità edilizia non sanabile, regolarizzabile con l’eliminazione della stessa. - parziale costruzione a primo piano costituita da corpo scala, pilastri, muri esterni, priva di solaio di copertura; quanto sinora edificato risulta in discrete condizioni di manutenzione. Identificazione catastale: - foglio 39, mappale 672, subalterno 1, categoria C/3, classe 2, consistenza mq 460; superficie catastale mq 518; piano terra - rendita: € 736,47. Conformità urbanistica edilizia: Sono state riscontrate le seguenti difformità: deposito a piano seminterrato: altezze interne (h = m 3.10 – 3.95 – 4.00) superiori alle altezze autorizzate in progetto (h= m 2.70 – 3.20 – 3.40); si rileva inoltre presenza di rampa interna di accesso. Tali difformità sono regolarizzabili con il ripristino dell’originario stato dei luoghi mediante pratica di Permesso di Costruire in Sanatoria Conformità catastale: Sono state riscontrate le seguenti difformità: assenza accatastamento del deposito a piano seminterrato. Tali difformità sono regolarizzabili mediante presentazione di nuovo accatastamento conforme alla regolarizzazione con aggiornamento e integrazione planimetrie e dati. Pratiche edilizie: P.E. n. 30/2009 Permesso di Costruire n°48 del 05/10/2009 per lavori di “Completamento d’opera di cui al Permesso di costruire n°17 del 06/05/2004 e variazione d’uso da: - esposizione prodotti di maglieria e biancheria intima a piano primo e deposito vini a piano terra- a: - deposito vini a piano interrato, cantina vinicola a piano terra e locale esposizione e degustazione a piano primo-” Certificato di Agibilità parziale n° 22.09 rilasciato in data 19/11/2009 Domanda presentata in data 19/10/2009- n. prot. 1596/86 Ai fini della regolarità urbanistico-edilizia dell'intero immobile è necessario, ai sensi del D.P.R. 380/01 art. 34, che la parte del fabbricato costruita abusivamente venga rimossa o demolita e venga ripristinato l’originario stato dei luoghi e pratica di Permesso di costruire in sanatoria.

Giudice

Dott. Sergio Memmo
Tribunale: Lecce - Via Brenta

Professionista delegato

Avv. Mimmo Renna
Contatti Telefonici: 0832311224; 3203773709;

Altre info

Pubblicato il: 12/05/2021
Tipo assegnazione: Vendita senza incanto

Per visualizzare la documentazione, li dove il documento non sia sotto forma di immagine è necessario aver installato il plug-in Acrobat Reader. In questo caso il documento verrà visualizzato in formato pdf. Si sottolinea che il plug-in è gratuito e lo si puo' installare cliccando sul logo a sinistra

Le informazioni su esposte sono ricavate dai documenti originali inviati dai referenti della procedura. S'invitano i gentili utenti a leggere la documentazione integrale. La maggior parte dei documenti originali risulta non rispondente al requisito n. 17 dell'Allegato A del D.M. 8/7/2005 e Oxanet.it non è autorizzata ad intervenire sul relativo contenuto. Ci si auspica che gradualmente anche i documenti originali siano predisposti in un formato compatibile con i requisiti di accessibilità di cui alla L. 4/04 (cd. legge Stanca)