Dettaglio annuncio

Procedura R.F. n° 45/2016

Note: AVVISO DI GARA TELEMATICA ATTIVA DAL 12/07/2018 AL 19/07/2018 su www.garatelematica.it. LEGGERE ATTENTAMENTE LE MODALITA' DI PARTECIPAZIONE RIPORTATE IN AVVISO E REGOLAMENTO.

DETTAGLI ASTA

Data: 12/07/2018 ore: 09.00
Località: CASARANO (LE)
Tipologia: IMMOBILE RESIDENZIALE APPARTAMENTO
Base asta: € 88.700,00
Rilancio minimo: € 1.000,00
Cauzione: € 9.000,00
Lotto 1 : Piena proprietà per la quota di 1000/1000 dell’appartamento sito in Casarano (Le) via Portogallo, 54, della superficie commerciale di 98,56 mq; trattasi di civile abitazione in appartamento inserita in un ampio complesso edilizio a destinazione mista con uffici e negozi al piano terra, civili abitazioni ai tre piani superiori e sottostante piano interrato destinato a box-auto. Il fabbricato si colloca in un'area periferica del comune di Casarano, destinata ad edilizia economica e popolare ma completata con insediamenti privati a carattere residenziale e a destinazione mista, come quello in esame, realizzati prevalentemente a partire dai primi anni 2000; l'intero ambito urbano è perfettamente infrastrutturato, sia con urbanizzazioni primarie che secondarie. L'unità in esame è ubicata al piano 1° con ingresso condominiale posto su via Portogallo al n. 54; dal vano scala si accede all'appartamento composto da una zona giorno, costituita da ampio ingresso- soggiorno e vano cucina laterale, e da una zona notte costituita da due camere da letto, bagno e guardaroba; completano l'abitazione un balcone coperto ed una veranda, anch'essa coperta, da cui si accede ad un ampio terrazzo praticabile scoperto. Identificato nel N.C.E.U. al foglio 2, particella 988, sub 59, categoria A/3, classe 4, consistenza 5,5 vani, rendita 340,86 euro, indirizzo catastale Via Portogallo snc, piano primo, scala D, derivante da Costituzione n. 5679.1/2008 del 25/07/2008 prot. n. LE0263322 in atti dal 25/07/2008 - Variazione toponomastica del 21/07/2016 prot. n. LE0192483 in atti dal 21/07/2016 derivante da aggiornamento ANSC (n. 94337.1/2016) Coerenze: Subb. 60, 61, 38. Pratiche edilizie: -Permesso di Costruire N. 232, per lavori di costruzione di un fabbricato residenziale e commerciale in zona 167, rilasciata il 13/10/2005 con il n. 232 di protocollo.?Il titolo è riferito solamente a intero fabbricato ad uso misto (residenziale-commerciale) tra le vie Spagna, Portogallo, Lussemburgo e Olanda. -Permesso di Costruire N. 202, per lavori di ristrutturazione di fabbricato civile , rilasciata il 30/10/2008 con il n. 202 di protocollo, agibilità del 16/06/2009.?Il titolo è riferito solamente a civili abitazioni del primo e secondo piano e dei box ubicati al piano interrato del fabbricato tra le vie Spagna, Portogallo, Lussemburgo e Olanda. SITUAZIONE URBANISTICA: PRG - piano regolatore generale vigente, in forza di delibera della Giunta Regionale pugliese n. 2470 del 16/12/2008; l'immobile ricade in zona località "Pietra Bianca", area di espansione urbana destinata ad edilizia economica e popolare, interessata dal Piano di Zona 167, Lotto 1/e del Comparto A, e soggetta a Piano di Lottizzazione convenzionata. Non vi sono sono difformità edilizie, catastali e urbanistiche. Stato di possesso: libero. N.B. Il prezzo base è da intendersi oltre imposte, tributi ed oneri per legge. I predetti beni sono meglio descritti nella relazione di stima dell’ing. Antonio V. Albanese del 20/07/2017, che deve essere consultata dall’offerente, ed alle quali si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo gravanti sui beni.

Giudice

Dott. Sergio Memmo
Tribunale: Lecce - Via Brenta

Curatore

Marco Paolo Mazzotta

Altre info

Pubblicato il: 04/05/2018
Tipo assegnazione: Asta

Per visualizzare la documentazione, li dove il documento non sia sotto forma di immagine è necessario aver installato il plug-in Acrobat Reader. In questo caso il documento verrà visualizzato in formato pdf. Si sottolinea che il plug-in è gratuito e lo si puo' installare cliccando sul logo a sinistra

Le informazioni su esposte sono ricavate dai documenti originali inviati dai referenti della procedura. S'invitano i gentili utenti a leggere la documentazione integrale. La maggior parte dei documenti originali risulta non rispondente al requisito n. 17 dell'Allegato A del D.M. 8/7/2005 e Oxanet.it non è autorizzata ad intervenire sul relativo contenuto. Ci si auspica che gradualmente anche i documenti originali siano predisposti in un formato compatibile con i requisiti di accessibilità di cui alla L. 4/04 (cd. legge Stanca)